Tutto sui pozzi neri

spurgo pozzi neri torino

spurgo pozzi neri torinoCosa sono i pozzi neri e a quale normativa sono sottoposti

I pozzi neri sono delle fosse settiche spesso presenti in case indipendenti, villette e piccoli stabili, poiché non vi è la possibilità di allacciamento alla rete fognaria comunale.
I proprietari delle soluzioni abitative non sono tenuti solamente alla pulizia periodica dei pozzi neri, ma devono osservare una particolare normativa che inizia dall’installazione, la quale deve essere effettuata da ditte specializzate, previa richiesta all’ufficio tecnico del comune di appartenenza.

Quando si intende posizionare un pozzo nero, oltre alla domanda bisogna presentare al suddetto ufficio anche la necessaria documentazione, che comprende relazioni tecniche e disegni con l’aggiunta di una fondamentale relazione di un esperto che documenti che lo sversamento delle acque è adeguato al terreno che assorbirà i liquami.

Queste fosse, non essendo provviste di un depuratore finale, come le normali rete fognarie comunali, sono disciplinate da regole che possono variare, ma che generalmente sono le medesime.
Tutte le norme vertono a mantenere condizioni igienico sanitarie ineccepibili per la tutela della salute dell’uomo e dell’ambiente.

I pozzi neri sono soggetti a controlli da parte dell’ASL?

Tutti gli agglomerati urbani privi di allacci alle fognature comunali sono soggetti a periodici controlli da parte del personale preposto dell’ASL, che effettuerà visite preventive con il supporto della polizia municipale.
I sistemi di sversamento delle acque sono diversi e molti avvengono attraverso la ‘fitodepurazione‘, ossia l’assorbimento dei liquidi da parte di alcune piante adatte allo scopo, ma anche tramite piccoli depuratori.

Le fosse dette ‘fosse Imhoff’ sono realizzate in cemento o vetro resina e devono possedere al loro interno, in corrispondenza degli scarichi degli elettrodomestici, un ‘degrassatore‘.
Questo elemento è composto da un semplice blocco di cemento a più scomparti che ha il compito di fermare le schiume dei detersivi provenienti da lavatrici e lavastoviglie.
Questo degrassatore va pulito frequentemente per eliminare i grassi che ha raccolto e l’operazione va eseguita con l’intervento delle ditte specializzate.

In caso di controllo da parte dell’ASL, le schiume depositate nel degrassatore vengono prelevate ed analizzate per verificare se il liquame rispetta i requisti previsti dalla legge.

L’autorizzazione allo scarico del pozzo nero vale quattro anni

Nella normativa del pozzo nero c’è una regola che indica la validità di autorizzazione che è di 4 anni. Se il proprietario dell’abitazione dimentica di rinnovarla, dovrà ripetere tutto l’iter.
Per poter richiedere l’autorizzazione è lo stesso proprietario che deve fare richiesta all’ASL di appartenenza, se questa non è intervenuta spontaneamente.
Bisognerà, infatti, effettuare i prelievi del liquame e poter ricevere nuovamente il rinnovo all’utilizzo del pozzo nero.
Tale richiesta va effettuata almeno 6/7 mesi prima della scadenza dei 4 anni.

Continue Reading

L’importanza di affidarsi a un’agenzia immobiliare esperta in tutte le fasi della compravendita

agenti immobiliari esperti a Boscoreale

Per chi vuol vendere casa la tentazione è quella di fare da sé. In fondo, ci dicono amici e parenti che nulla sanno, perché dare dei soldi a un’agenzia? Perché non fare da soli e risparmiare? E allora ecco il primo errore che si fa: la valutazione. La casa è nostra, magari ci siamo affezionati, i vicini ci parlano di affari straordinari e di valori eccezionali, e fissiamo un prezzo che non è di mercato. Perché il prezzo di una casa dipende da molti elementi, la posizione, lo stato dell’appartamento, quello della costruzione, la presenza di servizi nell’area. Chi è in grado di valutarli? Solo chi fa questo lavoro per mestiere, chi ha esperienza, chi ha il polso del mercato. E quindi un professionista, come l’Agenzia Immobiliare Dimora di Boscoreale, che ha appunto esperienza e competenza per l’insieme delle trattative che governa.

Ma il prezzo è il primo passaggio, tocca poi mettere l’inserzione sul giornale, o su un sito web. La qualità dell’inserzione è fondamentale, serve ad attirare chi è davvero interessato, e a allontanare i perditempo o quelli che hanno bisogni diversi e esigenze particolari. Fare un buon annuncio che dica tutto, ma che lo dica nel modo migliore, che sia breve, efficace e preciso è un altro lavoro che non si improvvisa.

Poi viene la parte più difficile, il rapporto con i clienti che telefonano. E non solo i clienti, perché molti agenti, molti rivenditori di case, magari poco professionali e improvvisati chiameranno non per comprare ma per aiutare nella vendita e faranno perdere moltissimo tempo. E poi, quando arrivano i veri clienti, come comportarsi? Cosa dire? Come presentare la casa al meglio, valorizzandone le caratteristiche? Sono cose che sanno fare i professionisti, ancora, non bisogna improvvisare. Anche perché i clienti sono diversi, c’è chi fa solo perdere tempo, c’è chi vuole essere rassicurato, chi vuole andare all’essenziale, chi vuole farsi convincere. Servono abilità commerciali che non tutti hanno, anzi che hanno solo i professionisti.

Per non parlare del momento della contrattualizzazione. Serve chi ci guidi, chi ci consigli un notaio di fiducia, chi non ci faccia perdere tempo perché ha l’esperienza giusta.

Quindi, se si vuole vendere casa la soluzione migliore è affidarsi a professionisti. Come quelli dell’Agenzia Immobiliare Dimora di Boscoreale.

Continue Reading

Sexy shop: il fatturato online cresce.

sexy shop online

Apparse per la prima volta in Italia in sordina intorno agli anni ’70, le vetrine oscurate dei sexy shop erano inizialmente relegate in zone periferiche e defilate delle città, e trattavano essenzialmente film porno (che però era possibile reperire anche in edicola), e pochi altri articoli, come bambole gonfiabili e vibratori (spacciati come massaggiatori cervicali). Successivamente, con un generale recedere del perbenismo sessuale, i sexy shop hanno conosciuto un boom negli anni ’90, che hanno visto finalmente le vetrine aprirsi alla strada, e l’offerta ampliarsi e differenziarsi notevolmente.

Cosa si può trovare nei sexy shop?

Nei sexy shop attualmente si possono trovare articoli per tutti i gusti, le tasche e le esigenze:

  • Abbigliamento ed accessori per BSDM (bondage, sadismo, disciplina e dominazione, masochismo), ad es. manette ed altri tipi di costrittivi, corde, fruste e sculacciatori, maschere, abbigliamento sexy shopbende, morsi, strizzacapezzoli e stimolatori elettrici ed altri tipi di accessori per infliggere dolore e piacere
  • Maschere, costumi e parrucche per camuffamenti erotici
  • Sexy toys (vagine, ani e dildo, piedi posticci, vibratori, cunei e palline anali, anelli fallici ed altri)
  • bambole gonfiabili, macchine erotiche (sex machines) ed accessori per la masturbazione
  • protesi per il seno ed il pene e strumenti per l’allungamento del pene o la stimolazione della vagina e dei capezzoli
  • preservativi, lubrificanti e coadiuvanti di ogni foggia e tipologia (stimolanti, ritardanti, prese)
  • gadget divertenti per addii al nubilato e celibato e feste
  • oggetti domestici rivisitati in chiave erotici
  • profumi, scarpe, intimo e abbigliamento sexy per lui e per lei

Chi sono i clienti dei sexy shop?

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, i frequentatori dei sexy shop sono spesso…frequentatrici! Ebbene sì, la scelta dei giocattoli sessuali è spesso demandata alle donne, che li propongono ai propri partner per portare una ventata di novità nel rapporto o intensificare il proprio piacere e quello del partner. Ad ogni modo, i sex shop hanno un successo che attraversa le età, conquistando davvero tutti.

Le ultime frontiere dei sexy shop: nuove tendenze

1. Sexy shop online

La crisi ha colpito ovunque, e anche i sexy shop tradizionali non si sono sottratti dal trend negativo. Spese in aumento con ricavi più o meno simili, anche in calo. La cosa positiva che il concorrente non arriva da molto lontano e che in realtà ad essere in crisi non è la domanda di trasgressione anzi. I prodotti come sex toys, vibratori, dildo, o ancora tutto l’abbigliamento fetish e il neonato bondage, hanno fortissima richiesta online. Molto appeal invece hanno pacquisti sexy onlineerso dvd e film porno come prodotti da vendere: per questi il mondo online ha operato una totale rivoluzione con un modello mix chiamato freemium (tanti contenuti gratuiti e approfondimenti a pagamento. Ecco perché i sexy shop online si sono concentrati sugli oggetti erotici, capaci di toccare le corde della trasgressione di una fetta di popolazione molto ampia: da chi pratica regolarmente autoerotismo, ma soprattutto a chi cerca nuovi brividi in coppia. Un target che è abbastanza orizzontale anche in relazione ai gusti sessuali: comprare in un sexy shop online piace a lesbo, gay ma anche agli eterosessuali. Piace a tutti perché nell’acquisto ci sono dei vantaggi davvero importanti.
– I prezzi sono inferiori del 30-40% rispetto a un negozio su strada, anche per via della concorrenza, delle offerte e dei cupon che si trovano online
– Nessun rischio di essere visti da occhi indiscreti e spedizione anonima
– Maggiore quantità di informazioni testuali e foto
– Maggiori consigli su utilizzo, modelli e brand da acquistare.

Sexy shop automatici senza personale

Negli ultimi tempi, i sexy shop hanno conosciuto un nuovo periodo d’oro, grazie all’avvento della vendita sul web e alla diffusione dei sexy shop automatici, che hanno aiutato i clienti a superare diffidenza e pudore grazie all’assenza di personale, consentendogli di assecondare più liberamente le proprie voglie piccanti. Parte di questo rinnovato successo è anche dovuto alla recente uscita del libro ’50 sfumature di grigio’, e del remake cinematografico, che hanno focalizzato l’interesse sulle possibilità di piacere che l’utilizzo di giocattoli durante un rapporto sessuale apre, fornendo uno scorcio sulle relazioni BSDM, sdoganandone il tabù e contribuendo significativamente ad accendere nuove fantasie nelle donne di tutto il mondo.

Continue Reading

Allestimenti chiavi in mano

ristrutturazioni chiavi in mano

ristrutturazioni chiavi in manoSe si necessita di validi allestimenti chiavi in mano a Torino, quali sono le aziende che meritano di essere prese in considerazione?
Prima di approfondire tale aspetto è certamente opportuno sottolineare che cosa si intende, esattamente, per allestimenti chiavi in mano a Torino o in qualsiasi altra città.

Cosa si intende per “chiavi in mano”?

L’espressione “chiavi in mano”, largamente impiegata nel mondo dell’edilizia, dell’arredamento e della progettazione di interni, indica sostanzialmente un’opera completa e pronta per essere adoperata per la sua destinazione d’uso.
Se il cliente richiede ad un’azienda un determinato allestimento, sia esso riguardante un negozio, un ufficio, un contesto industriale, un’area fieristica o altro ancora, la ditta a cui si rivolge deve essere in grado di provvedere autonomamente a ogni aspetto progettuale e di realizzazione, consegnando così al committente un lavoro impeccabilmente concluso entro i limiti temporali prefissati.

Per chi necessita di un servizio di questo tipo è certamente preferibile rivolgersi ad un’unica azienda piuttosto che suddividere il lavoro assegnandolo a imprese con differenti specializzazioni, sia per una questione puramente pratica che a livello di risparmio economico.
Quali sono, quindi, le migliori aziende specializzate in allestimenti chiavi in mano a Torino?

General Contractor: chi sono?

Se si cerca un servizio chiavi in mano, non ci sono dubbi, l’ideale è rivolgersi ad un General Contractor, ossia ad una ditta con un team di professionisti molto variegato, in grado di occuparsi autonomamente di quasiasi aspetto realizzativo e progettuale.
Un General Contractor di Torino che può offrire un servizio altamente professionale è certamente Sator Italia, azienda nata nel 1995 dalla fusione di diverse affermate realtà, le quali hanno scelto di cooperare al fine di fornire un servizio tanto completo quanto qualitativo.

Sator Italia annovera nel proprio staff architetti, progettisti, esperti di arredo e di Interior Design, ingegneri, operai, posatori… figure professionali che operano sinergicamente in ogni progetto.
Il portfolio che Sator Italia può vantare è davvero notevole: questa azienda ha già fornito allestimenti chiavi in mano a Torino e in altre città relativi a negozi, uffici, officine, spazi fieristici, ristoranti, abitazioni private, solo per fare gli esempi principali.

Per esperienza e professionalità, dunque, Sator Italia rappresenta davvero una prima scelta.

Continue Reading

Festività in Piemonte

viaggi alla sindone

Ogni anno in Piemonte si sprecano gli eventi e le manifestazioni culturali, gastronomiche e religiose capaci di attirare le attenzioni di migliaia di visitatori. Iniziative ben distribuite su tutto il territorio regionale anche se la maggior parte resta concentrata a Torino.

La Sindone

Nel 2015 a primeggiare tra gli eventi simboli della città torinese rientra a pieno titolo l’Ostensione: dopo cinque anni dall’ultima volta la Sindone è nuovamente esposta nel Duomo di Torino, appuntamento dal 19 aprile al 24 giugno.

Un evento religioso eccezionale, un’esposizione concessa dal Papa in occasione dei 200 anni dalla nascita di San Giovanni Bosco. Un evento dedicato al mondo salesiano e particolarmente rivolto ai giovani, ai malati e ai disabili.

La Sindone è esposta nella Cattedrale di San Giovanni Battista dal 19 aprile al 24 giugno e durante tutti i giorni dell’ostensione sarà possibile fare il percorso di avvicinamento al Duomo dalle ore 7,30 alle ore 19,30.

Sono esclusi dal calendario delle visite alla Sindone i giorni 20 e 21 giugno, in occasione dell‘arrivo a Torino di Papa Francesco (21 e 22 giugno), e il 24 giugno, per la ricorrenza della festa del Santo Patrono di Torino.

viaggi alla sindone

Visitare la Sindone è totalmente gratuito, ma attenzione perché occorre la prenotazione: un’operazione possibile mediante il sito ufficiale alla pagina ” Prenota la tua visita”, chiamando il call center dell’Ostensione (+39 011.5295550) o direttamente al book shop di Piazza Castello.

Tutti i visitatori per raggiungere il Duomo e avvicinarsi alla Sindone dovranno percorrere un tragitto di circa 850 metri, quasi tutto al coperto.

Ai pellegrini prima dell’ingresso in Cattedrale saranno mostrate delle immagini con dettagli del sudario, poi potranno sostare per qualche minuto davanti alla Sindone.

In occasione di questo importantissimo evento sono stati allestiti anche altri servizi come le penitenziarie ospitate nelle chiese del Corpus Domini e dello Spirito Santo e alcuni confessionali attrezzati per l’accesso dei diversamente abili in piazza San Giovanni, mentre la chiesa della SS. Trinità in via Garibaldi è stata destinata all’Adorazione eucaristica.

La macchina organizzatrice, inoltre, ha curato con particolare attenzione una serie di iniziative ecclesiali e culturali che accompagneranno l’Ostensione della Sindone.

A questo grande appuntamento non poteva mancare Papa Francesco, in visita a Torino il 21 e il 22 giugno. Una visita per venerare la Santa Sindone e onorare San Giovanni Bosco in occasione del bicentenario della sua nascita.

Nonostante le autorità locali hanno predisposto tutte le misure necessarie per facilitare il traffico in città, meglio lasciare la propria auto a casa e muoversi in bus.

Autonoleggi a Torino

Un’opportunità indicata specie se siete una comitiva e offerta dall’autonoleggio Maggiora di Torino.

Un’azienda leader nel settore per caratteristiche, esperienza e professionalità e cordialità del proprio personale.

Possibilità di noleggiare bus e altri veicoli tutti in perfette condizioni, controllati con cura periodicamente.

Servizi e prezzi ottimali, perché anche questi ultimi sono altamente competitivi e non richiedono particolari sacrifici economici.

Recarsi a Torino con i bus dell’Autonoleggio Maggiora è conveniente, comodo e sicuro.

Continue Reading

Arredamento negozio abbigliamento vintage

arredamento vintage

Avete deciso di aprire un negozio di abbigliamento che, attenzione, non tratta gli articoli degli anni duemila, bensì un tipo di vestiario che fa un tuffo nel passato riportando la dicitura cosiddetta vintage che non viene mai del tutto superata.

Naturalmente, anche l’arredo del negozio deve essere curato ed in stile. In questo ci può esse di grande aiuto COMAR Sistemi , che con il suo staff altamente qualificato , è in grado di consigliare , progettare e realizzare l’intero progetto.

ATTENZIONE ALLE EPOCHE

arredamento vintage

Il vintage è tutto ciò che ha a che fare con il ventesimo secolo quindi può abbracciare sia gli anni ’20 che gli anni ’90. Tutto questo per capire se vogliamo mescolare le epoche nel nostro negozio, oppure concentrarsi solo su una.

Trattandosi di un negozio di abbigliamento è sicuramente consigliabile variare le epoche, mescolare un po’ gli stili e la moda che hanno determinato gli anni scorsi e allora, si può fare nello stesso modo con l’arredamento facendo attenzione, però, a non strafare e creare miscugli di stili inguardabili.

Via libera, quindi, alla creazione di angoli di epoca diversa: mobiletti anni ’20 per un abbigliamento dell’epoca che prevede cuffiette e piume; un misto pop per gli anni ’80 che caratterizzeranno l’angolo di jeans e spallline imbottite e così via.

IL BANCONE

Stabiliti i piccoli angolini dell’abbigliamento dove saranno abbinati gli arredi di epoca corrispondente, studiamo la zona del bancone, quella dove lavorerete e riceverete i pagamenti dei clienti.

L’ideale sarebbe ricreare un’atmosfera più neutrale che si discosti un po’ dal vintage per eccellenza. Un esempio è un bancone di vetro sorretto non dal metallo ma dal legno così da risultare più antico ma non troppo ed adornarlo con ninnoli vintage: uno specchietto d’altri tempi, un piatto gingillo con dentro tanti anelli di varie epoche, una piccola radio vintage colorata, vecchie latte ecc…

tavolo in vetro

I CAMERINI

Un negozio di abbigliamento che si rispetti prevede naturalmente i camerini per far provare ai clienti i vestiti scelti.

Qui ci si può davvero sbizzarrire con un vintage bello, arioso, evocativo e simpatico per il quale bisogna stabilire preventivamente solo il colore base. Una volta che si è convinti di ciò che si vuole proporre, si può passare alla scelta di tende, tappeti, specchi e sgabellini.

Le tende: queste sono il primo impatto con la zona delle cabine prova per cui sceglierle con cura facendo attenzione a non scurire l’ambiente. Privilegiare cerchi o disegni astratti tipici vintage ma con colori vivaci. Lo stesso discorso vale per i tappeti all’interno delle singole cabine.

Gli specchi, invece, possono variare da camerino a camerino così da mescolare un po’ il retrò con specchi che appoggiano a terra, con quelli da parete più moderni.

Infine, per quanto riguarda gli sgabelli dove i clienti potranno accomodarsi durante le prove degli abiti, si può variare da un vintage duro, stile anni ’90, ad uno più chic e romantico con rivestimenti ed imbottiture stile anni ’50 o ’20.

Continue Reading

Pronostici calcio: stanco di sbagliare? Come vincere con le scommesse

Gioca al calcio scommesse su siti scommesse sicuri

Studia i pronostici calcio per aumentare le tue possibilità di vincita

Il calcio è lo sport più popolare in Italia, e come tale registra un enorme seguito di persone che quotidianamente seguono le sorti della propria squadra del cuore, ma non solo.

Il calcio è per molti una vera e propria fede, un ideale nel quale riconoscersi. I colori e lo stemma della propria squadra diventano un veicolo attraverso il quale comunicare la propria personalità.

Le scommesse sul calcio sono uno dei passatempi più diffusi per gli appassionati di questo sport, che attraverso le puntate su alcune delle partite in calendario riescono a godersi ancor di più l’emozione del rettangolo verde e le suggestioni del tifo, dei goal, e di tutto ciò che ruota attorno al calcio.

Il sogno di ogni scommettitore che si cimenta con i pronostici calcio è quello di scegliere le quote calcio più redditizie e riuscire a vincere con una certa costanza con le scommesse. Molti provano a giocare giornalmente o settimanalmente ma vincono di rado, additando la sfortuna come causa dell’esito infausto delle proprie giocate.

Invece la fortuna non c’entra: ciò che veramente assume rilievo è come si effettua la propria attività di giocatore. Ci sono infatti coloro che si cimentano nelle scommesse senza alcuna preparazione o strategia alle spalle, scegliendo inesorabilmente i pronostici calcio sbagliati.

Ci sono invece coloro che studiano costantemente l’evoluzione delle quote calcio, si informano da più fonti sullo stato di salute delle squadre, valutano i trend e affrontano i pronostici calcio con una preparazione tale che vincere con le scommesse diventa quasi sistematico.

Come tutte le cose nella vita, approcciarsi alle scommesse in modo approssimativo significa lasciarsi andare semplicemente alla fortuna, al caso. Una volta può andare bene, ma di certo non sarà la norma. Di seguito saranno elencati alcuni suggerimenti per avvicinarsi al mondo dei pronostici calcio con metodo e raziocinio, al fine di passare dall’eccezione alla regola, dalla singola vincita casuale, alla norma di una serie di vittorie.

  1. Conosci il calcio: non sentirti un fine conoscitore del calcio solo perché lo segui settimanalmente o tifi una squadra. I pronostici calcio sono una possibilità concreta di vittoria e dunque vanno trattati con grande attenzione. Conoscere il calcio significa avere costantemente il polso della situazione in merito allo stato di forma delle squadre, le condizioni meteorologiche, lo stato di infortunati e squalificati, la classifica (quante volte una squadra più forte perde contro una debole solo perché quella debole ha motivazioni e quella forte magari non ne ha più?). Tutto ciò che ruota attorno al calcio è utile per scegliere le corrette quote calcio ed effettuare le proprie giocate.
  2. Non lasciarti trasportare dal cuore: si sa che il tifoso metterebbe la vittoria in ogni partita in favore della sua squadra. Lasciarsi trascinare dal cuore è il primo grande errore. I pronostici calcio si basano sulla ragione. Va però detto che talvolta il cuore suggerisce delle imbeccate vincenti che la ragione potrebbe ignorare. Talvolta il tifoso si sente che la propria squadra riuscirà ad ottenere magari una vittoria inaspettata: quindi qualche volta scegliere le quote calcio basandosi sul cuore può andare bene, ma appunto…qualche volta…
  3. Valuta il rapporto tra tifoserie: se una squadra perde, dovrà rendere conto ai tifosi. Se poi c’è un rapporto di odio tra due tifoserie, anche la squadra più debole darà più del massimo per vincere. Occhio quindi a valutare anche lo stimolo proveniente dai tifosi; quel lato emozionale che sembra sfuggire alla ragione ma può fare la differenza.
  4. Meglio vincere poco ma spesso: meglio puntate singole (le multiple sono complicate) con le quali si vince poco ma spesso, che azzardare sistemi infiniti che potrebbero far vincere migliaia di euro solo in casi eccezionali.
  5. I pronostici calcio sono un divertimento: infine è da rimarcare che le scommesse sono un divertimento, dunque è bene giocare sempre con moderazione e solo sui siti sicuri. Per il resto, buoni pronostici calcio!

 

Se il calcio non ti basta, vinci anche con le scommesse sportive

Si sa che i pronostici calcio sono certamente i preferiti dagli scommettitori, ma va detto che oramai sono possibili anche le scommesse sportive su ogni evento di ogni disciplina che ha luogo quotidianamente nel mondo. Le scommesse sportive permettono ulteriori occasioni di gioco e di divertimento, soprattutto durante quei periodi (pensiamo all’estate) in cui il calcio sostanzialmente è fermo.

Le scommesse sportive si possono effettuare sugli sport motoristici come formula uno e moto gp, sull’hockey, sul tennis, sulla boxe, la pallavolo, la pallacanestro, ecc. Esattamente come per i pronostici calcio, anche per le scommesse sportive valgono alcune accortezze per massimizzare le possibilità di vittoria.

Tra tutte è bene iniziare a conoscere bene lo sport con cui si desidera giocare, perché altrimenti si tratta solo di un azzardo, di un tirare ad indovinare e, come detto per il calcio, è il migliori modo per perdere i propri soldi e dare la colpa alla sfortuna. Ciò detto, valgono le stesse identiche indicazioni per i pronostici calcio: infatti anche per le scommesse sportive è buona norma studiare le migliori quote, informarsi sullo stato di forma dei giocatori, delle squadre, dei mezzi (a seconda dello sport).

Insomma, usando la ragione, anche le scommesse sportive diventano una ulteriore fonte di guadagno perché le vittorie non saranno più un caso, ma una norma.

 

Per giocare scegli solo siti scommesse sicuri ed autorizzati

Come anticipato, la prima scelta importante per iniziare a giocare è individuare alcuni siti scommesse sicuri attraverso i quali effettuare i propri pronostici calcio. I siti scommesse sicuri in Italia sono garantiti da AAMS ed infatti recano in ogni pagina il logo dell’amministrazione autonoma dei monopoli di stato, il logo di Gioco Responsabile e l’autorizzazione ministeriale che permette a quel bookmaker di operare nel mercato.

La scelta dei siti sicuri è cruciale per avere certezza che le proprie giocate ed il trasferimento di fondi avvenga su connessioni protette, che i propri dati anagrafici siano protetti dalle norme sulla privacy, che le vincite siano pagate regolarmente e che si possa avere assistenza costante, perfino psicologica.

Per giocare sui siti sicuri è necessario completare un iter di registrazione che dura pochi minuti. Bisogna compilare un form online e scegliere le credenziali di accesso al sito; una volta creato il conto di gioco lo si deve validare attraverso l’invio al servizio clienti di copia di un documento di identità valido. Infine si deve effettuare il primo deposito attraverso il metodo di pagamento preferito. I siti sicuri accettano tutti i metodi di pagamento tra cui carta di credito, prepagata, bonifico bancario, paypal, ecc.

Una volta completato il deposito, i siti sicuri offrono un bonus di benvenuto per divertirsi di più con i pronostici calcio e con tutti gli altri giochi offerti. Scegli i siti sicuri, studia i pronostici calcio e usa il buon senso ed i trucchi indicati in precedenza: in questo modo potrai vincere spesso e guadagnare con le scommesse.

Scopri i pronostici e le quote calcio aggiornate su Paddy Power.it.

Continue Reading

SOLUZIONE contro la chiave bulgara

serratura anti chiave bulgara

La chiave bulgara, anche detta chiavistello o strumento bulgaro, è un‘invenzione illegale che consente anche a ladri poco esperti di entrare comodamente nelle nostre abitazioni.

Vi sono, però, alcune eccezioni a questa affermazione dai contenuti poco piacevoli, se non allarmanti.

Lo strumento bulgaro è in grado, solamente, di aprire porte dotate di serratura con chiave a doppia mappa che sia di vecchia concezione, perché le nuove serrature dotate di questo dispositivo di apertura possiedono misure che neutralizzano le incursioni del chiavistello tanto temuto.

E già questa è una buona notizia.

serratura anti chiave bulgara

Inoltre, dobbiamo dire che al ladro non basta possedere lo strumento, ma deve essere dotato di un kit molto fornito per eseguire il colpo a colpo sicuro (perdonate il bisticcio di parole) o al contrario è necessario che si rechi sul luogo destinato alla sua prossima incursione preventivamente, per prendere informazioni circa modello e tipo di serratura da violare.

Ciò detto, prima di raccontarvi i segreti dei dispositivi anti chiave bulgara, è opportuno, in due parole, descriverne il meccanismo di funzionamento.

Si tratta di un apparecchio che, inserito nella serratura, riesce a metterne il tensione il carrello, così come fa una normale chiave d’apertura.

I denti, però, rimangono immobili ed è qui che entra in gioco il secondo elemento dello strumento bulgaro, una chiave morbida che, con piccole sollecitazioni, è in grado di assumere la forma dei denti della serratura su entrambi i lati et voilà una copia esatta della chiave di apertura è pronta!

Avendo, adesso, chiaro il funzionamento del chiavistello bulgaro, possiamo procedere col descrivere come possibile annientarlo.

Chi è a rischio ?

Innanzitutto, è necessario sapere che se la nostra serratura è antecedente all’anno 2011 può rivelarsi potenzialmente a rischio.

Quindi è bene, anche, sapere che avere un tipo di serratura diversa rispetto a quella dei nostri vicini, certamente, mette in difficoltà un eventuale ladro che dovrebbe essersi portato dietro troppi dispositivi per scassinare più di una serratura del medesimo palazzo.

Passando alle soluzioni strumentali, vi informiamo che in commercio, anche on line, esiste un dispositivo brevettato da una nota azienda Italiana del settore, che difende al 100% contro la chiave bulgara.

Può essere applicato a qualsiasi tipo di serratura, la sola condizione è che sia dotata di una asta, è invisibile dall’esterno, di facile installazione, senza opere murarie di sorta, e lavora grazie ad un radiocomando alimentato a batterie.

Rappresenta una soluzione contro il diabolico marchingegno, semplice, a basso costo e, soprattutto, assolutamente sicura.

Chi può installare la nuova serratura?

Per qualsiasi domanda, richiesta o consulenza in materia, si consiglia di contattare il C.A.N. Centro Assistenza Nazionale Fabbri ( fabbro a Torino ), che può, anche, provvedere, se necessario, alla sostituzione della vostra serratura, dopo un sopralluogo, in tempi rapidi, anche poche ore.

Continue Reading

Un Fabbro sempre

fabbro

Se vi è capitato di rimanere chiusi fuori di casa o di aver subito un tentativo di effrazione e abitate nella provincia torinese, già vi sarà nota l’utilità del servizio fabbro pronto intervento Torino. In casi come questi è indispensabile avere la sicurezza di avere un fabbro reperibile 24 ore su 24 sia durante i giorni feriali che festivi.

Basta telefonare al numero diretto del pronto intervento e in meno di uno ora si recherà in loco un professionista del settore con tutta l’attrezzatura necessaria per sostituire la serratura, sbloccare la porta o gli utensili più adatti per risolvere la problematica in questione.

Il servizio di Fabbro 24h a Torino

fabbro 24h

Il servizio di fabbro pronto intervento a Torino non solo garantisce servizi di eccellente qualità ma propone prezzi decisamente concorrenziali.

Il fabbro è uno dei mestieri più antichi e una delle professionalità più ricercate in assoluto. se un tempo questa figura si dedicava quasi esclusivamente alla realizzazione di manufatti in ferro battuto, in epoca moderna ha saputo rinnovarsi proponendo una serie di ulteriori servizi quali la realizzazione di infissi, tapparelle, saracinesche e il loro posizionamento, sostituzione e riparazione.
Il fabbro è fondamentale per la risoluzione di problematiche serie sia in ambito domestico che commerciale.

Qualsiasi tipo di intervento

Esegue servizi di pronto intervento quando serrature, porte, casseforti o altri dispositivi meccanici rimangono bloccati o a causa di un tentativo di effrazione rimangono talmente danneggiati da non poter più essere adoperati in maniera corretta se non dopo un’attenta riparazione.

Il fabbro garantisce lavori fatti su misura e le sue competenze maturate sul campo gli permettono di risolvere qualsiasi problematica in tempi più o meno brevi a seconda delle proprie capacità. Il servizio di pronto intervento fabbro a Torino si avvale della collaborazione dei fabbri più abili nel settore ed è disponibile a tutte le ore del giorno e della notte durante 365 giorni l’anno.

Da oltre 25 anni l’unione fabbri di Torino garantisce ai cittadini di tutta la provincia la massima efficacia e tempestività nella risoluzione delle problematiche riguardanti serrature, porte, porte blindate, saracinesche e molto altro ancora.

Continue Reading

I migliori siti di poker

migliori siti di poker

Uno tra i più popolari giochi di carte è sicuramente il poker: la sua versione online è un fenomeno in continua ascesa perché vanta milioni di giocatori sparsi in giro per il mondo. Volete unirvi anche voi a questa grande comunità sportiva in rete? Siete alla caccia di siti affidabili per giocare in tutta sicurezza e senza spendere un patrimonio? Ecco i migliori portali in grado di offrire ore ed ore di puro divertimento… il tutto comodamente seduti davanti al vostro Pc!

1 Paddy Power

Paddy Power è certamente il posto giusto per mettere alla prova, divertendosi, le vostre abilità di giocatori. Nella sua sezione dedicata al Texas holdem poker sono davvero tanti i tornei giornalieri e le promozioni settimanali. Scaricate il software, iscrivetevi subito e avrete a disposizione il Bonus di Benvenuto (200% sul primo deposito fino a 1000 euro): il più conveniente tra l’infinità di poker room presenti in rete!

Interessanti i free rolls, tornei a partecipazione gratuita, attraverso i quali è possibile garantirsi dei token, vale a dire dei gettoni, grazie ai quali è possibile sedersi (virtualmente parlando) ai tavoli principali senza pagare un solo euro

Come si gioca? Scaricate il software sul vostro Pc dalla sezione e buon divertimento!

2 Titanbet

Al secondo posto di questa classifica, ecco il portale Titanbet, uno dei grandi siti di casino online d’Europa per giocare a poker. Il celebre software di Titan Poker è stato tradotto in italiano per facilitarne l’uso ai giocatori italiani.

Anche se il sito offre svariate offerte e diverse tipologie di tornei, si consiglia di giocare solo ai più esperti e navigati, data la presenza di avversari tosti e molto difficili da battere!

3 PokerStars

Chiudiamo con una delle più popolari poker room presenti in rete. Di chi stiamo parlando? Ovviamente di PokerStars! L’aspetto principale di questo portale è la possibilità di partecipare a tornei di qualificazione ad ingresso multiplo per i campionati di poker italiani quali l’EPT. Un’opportunità di certo molto interessante

Il suo punto debole (oltre al marketing sfrenato ed invasivo che ruota tutto intorno a reality show di non eccelsa qualità) è Il bonus di primo deposito per i nuovi iscritti: non di 200% come su Paddy Power, ma solamente di 100% e fino a 1000 euro.

Questi siti sono i migliori e molto affidabili, però vi ricordo che il poker è pur sempre un gioco d’azzardo, quindi è vietato ai minori di 18 anni e può creare dipendenza patologica.

Amate questo gioco di carte? Quali sono i vostri siti di poker preferiti?

Continue Reading