Mauro Laus Presidente del consiglio regionale del piemonte

Presidente del consiglio regionale del piemonte
Il Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Mauro Laus, sembra essere pronto a sposare, al cento per cento, la serie di interventi che sono predisposti da parte della strategia Eusalp.

La regione Piemonte e il bacino alpino

La regione del Piemonte, geograficamente parlando, appartiene alla zona alpina, che viene condivisa da diversi paesi e che vede protagoniste diverse migliaia di persone, per la precisione ottanta mila.
Il Presidente del Consiglio della regione Piemonte è intervenuto per parlare della suddetta strategia sottolineando come, l’intero consiglio, approvi appieno le varie direttive che sono state impostate per la suddetta strategia.
Secondo il punto di vista di Laus, questa permetterà di poter aumentare il livello d’importanza che, il Piemonte, avrà all’interno della suddetta area, mettendo in chiaro il fatto che, grazie alle diverse modifiche che verranno sicuramente apportate per garantire uno sviluppo economico completo al Piemonte.

Una missione importante

Il Presidente Mauro Laus ha spiegato che, i tre pilastri che riguardano tale strategia, hanno tutti un punto in comune, ovvero quello di garantire, alla regione alpina, il massimo livello di prosperità nel corso dei prossimi anni.
Esso verrà determinato dalla collaborazione che, il Piemonte, riuscirà ad allacciare con gli altri paesi che appartengono a questa particolare area geografica prevalentemente europea.
Riuscire a trovare dei punti d’accordo con gli altri Paesi, secondo quanto sostenuto dal Presidente, richiederà diverso tempo in quando, gli interventi, verranno avviati solo ed esclusivamente se, tutti i protagonisti coinvolti, riusciranno a coesistere e soprattutto a trovare dei punti d’accordo per sfruttare i fondi previsti da tale strategia.
Laus ha voluto anche sottolineare come, tale occasione, non deve essere assolutamente sprecata, visto che potrebbero non esserci altri fondi ed occasioni per poter migliorare la suddetta area.
Solo con la collaborazione e trovando degli accordi ragionevoli sarà possibile poter raggiungere un obiettivo che risulta essere in grado di mettere tutti d’accordo sullo sviluppo prossimo della regione alpina.

Mauro Laus ed il futuro lavoro

Ovviamente il Presidente del consiglio della regione Piemonte dovrà lavorare a stretto contatto sia coi suoi collaboratori che con diverse altre figure coinvolte nel progetto stesso.
Prima che si possa parlare di interventi, viste alcune problematiche che riguardano tale zona, potrebbero volerci diversi mesi, in quanto trovare un accordo potrebbe non essere così semplice come si crede.
Laus però ha espresso dei pareri altamente positivi in merito a tale argomento, sostenendo che farà il possibile affinché, il Piemonte e l’intera regione alpina, possano ottenere dei vantaggi fin da subito visibili grazie a tale strategia.

fabio

View more posts from this author