Perché fare pronostici e scommettere sul calcio?

Scommesse sportive online Sky

Il potere aggregante del calcio

Il calcio, si sa, è una delle passioni primarie degli italiani, e lo è da molteplici punti di vista. I ragazzi amano giocare a calcio, ma anche molti adulti si dedicano alla partitella settimanale con i colleghi, mentre un po’ tutti seguono il campionato di Seria A e di Serie B. Vedere le partite, allo stadio oppure da casa, in televisione, è una passione che accomuna padri e figli, che non sempre però tifano la stessa squadra.

A prescindere da questo, è bello trovarsi davanti al televisore o al bar la mattina dopo per commentare le gesta della propria squadra del cuore, per prendere in giro quella altrui e più in generale per appassionarsi in discorsi leggeri ma al tempo stesso divertenti.

E il calcio accompagna i tifosi durante tutto l’anno, fermandosi giusto per la bella stagione; nelle estati più fortunate, tuttavia, capita che ci siano Mondiali ed Europei ad alleviare la nostalgia di calcio del tifoso, e allora – complici le vacanze – è ancora più bello appassionarsi tutti insieme a questo sport che da sempre caratterizza la storia italiana.

Pronostici sul calcio: premiata la continuità?

Ma c’è un modo per gli italiani di sentirsi ancora più vicini alla propria squadra del cuore, un modo per partecipare attivamente a ogni torneo – dal campionato di A a quello di B, dalle Olimpiadi agli Europei, dalla Champions all’Europa League – ed è quello di fare pronostici e scommesse sul calcio. Si tratta di una forma di gioco d’azzardo innocua e divertente, dalle spese molto contenute, che premia la continuità più che quello che si investe.

Chi fa pronostici e scommesse calcio, infatti, solitamente si limita a scommettere piccole cifre che tuttavia sono in grado di cambiargli completamente la vita. Si tratta a tutti gli effetti di un gioco molto appassionante, della voglia di sognare con il calcio e grazie al calcio, senza per questo perdere grosse somme o, peggio, indebitarsi.

Con i pronostici e le scommesse ci si limita a puntare la cifra che si ritiene opportuna sfidando la sorte e soprattutto la propria capacità di indovinare le reali potenzialità di una squadra e dei propri giocatori. Quando si scommette non si perde nulla se poi non accade quello che si credeva, ma al contrario si è incentivati a fare di meglio la prossima volta, puntando comunque una cifra piccola per prudenza.

Scommesse: conta anche la bravura

Anche se i pronostici e le scommesse costituiscono in teoria un gioco d’azzardo, nei fatti non è esattamente così poiché non viene premiata solo la fortuna – che, si sa, è cieca – ma anche la bravura.

Scommettere e fare pronostici vincenti su una partita vuol dire infatti conoscere entrambe le squadre e le loro potenzialità, essere informati sui giocatori, sugli schemi di gioco e sulle reali possibilità che ha una determinata formazione di vincere oppure no.

Questo vuol dire che da un gioco di fortuna si trasforma in un gioco di bravura decisamente più appassionante, che premia chi davvero ama il calcio e chi lo segue costantemente, perché altrimenti non potrebbe scommettere o fare pronostici sensati con la speranza di vincere.

Certo, anche nel calcio esiste la fortuna, e una squadra può vincere anche non meritandolo, ma il gioco è bello anche per questo non trovate? Ecco perché si scommette e ancora oggi ha molto fascino.

Scopri di piu’ sul mondo della scommesse sportive nella sezione Sky Sport Scommesse

PG

View more posts from this author