Il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Vallecrosia

mauro laus

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Vallecrosia ospite del Consiglio Regionale del Piemonte a Torino.

Venerdì 1 aprile i ragazzi del CCR sono stati ospiti del Consiglio Regionale del Piemonte grazie alla bellissima iniziativa messa in piedi dall’amministrazione comunale.
Ad accompagnare i giovani è stato lo stesso sindaco di Vallecrosia, Ferdinando Giordano. I ragazzi sono stati accolti presso Palazzo Lascaris, splendido edificio del 600 diventato sede del Consiglio Regionale. Qui Mauro Laus, presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, ha potuto incontrare i ragazzi che hanno successivamente visitato il palazzo.
La visita è proseguita poi con un pranzo comune e successivamente con la visita al Museo del Risorgimento.
La visita è stata estremamente costruttiva per i giovani che hanno avuto occasione di vedere il luogo di svolgimento dei lavori istituzionali e di conoscere il loro presidente del Consiglio Regionale Mauro Laus.

Il quadro Vortici d’amore del pittore Aloiym donato a Palazzo Lascaris.

Dino Aloi, giornalista, autore ed editore, ha donato uno dei più bei quadri del padre, Giovanni Aloi in arte Aloiym, come ringraziamento e segno di forte legame tra la famiglia Aloi e la città di Torino.
Il quadro risale al 1992 ed è intitolato Vortici d’amore. Un quadro astratto dalla rara bellezza, simbolo di uno stile e di un periodo dell’arte italiana e Piemontese. L’autore, Giovanni Aloi è stato un pittore d’avanguardia, venuto a mancare nel 2009 ha lasciato dietro di sè numerose opere.
Alla cerimonia hanno partecipato il presidente Mauro Laus e i vicepresidenti dell’assemblea regionale. Presenti all’evento anche il critico d’arte Angelo Mistrangelo e l’esperto di gallerie Giorgio Marosi.

Mauro Laus soddisfatto dalle linee della strategia Eusalp.

Mauro Laus conferma il supporto della Regione Piemonte alle linee Eusalp. Durante la seduta del Consiglio del 4 aprile Laus ha ribadito l’adesione alla strategia Eusalp considerando il piano macroregionale come una occasione eccezionale per lo sviluppo nell’area alpina.

Visita il sito ufficiale : http://www.maurolaus.it/

fabio

View more posts from this author